STORIA DEL MOLINO STUCKY

Il Molino Stucky fu costruito tra il 1884 e il 1895 per iniziativa di Giovanni Stucky, imprenditore, figlio di famiglia di orologiai svizzeri, il cui padre Hans si era sposato e spostato nel Veneto con un’italiana della famiglia Forti. I lavori vennero affidati nel 1895 all’architetto Ernest Wullekop, formato alla scuola di Hannover che demolì l’edificio – magazzino precedente, braccio dell’ex convento […]

Prima del de’ Barbari

Uno dei tesori custoditi al Museo Correr di Venezia è la Veduta di Venezia a volo d’uccello che Jacopo de’ Barbari realizzò nel 1500. Si tratta di uno dei più grandi capolavori della cartografia urbana e misura 1,3 mt x 2,8. Una monumentale xilografia che descrive dettagliatamente la città di Venezia. La stampa xilografica è un’antichissima tecnica incisoria già in uso nell’Antico Egitto. La […]

I TETRARCHI DELLA BASILICA DI SAN MARCO A VENEZIA

Dopo aver attraversato il Ponte dei Sospiri, volgendo le spalle al Canale della Giudecca e affacciandosi al loggiato di Palazzo Ducale, è probabile che il nostro sguardo incroci quello dei Tetrarchi, un pregevole dettaglio architettonico in altorilievo incastonato nel lato sud della Basilica di San Marco, in corrispondenza del Tesoro di San Marco, che contribuisce a rendere […]

La prima chiesa di Venezia

La chiesa di San Giacomo di Rialto, popolarmente conosciuta come San Giacometo perché secondo la tradizione è la chiesa più piccola e più antica di Venezia. Secondo la tradizione sarebbe stata consacrata il giorno stesso della fondazione di Venezia: il 25 marzo 421 e costruita per il voto di un carpentiere, tal Candioto (o Eutinopo Greco), che si sarebbe […]

IL CIMITERO EBRAICO AL LIDO DI VENEZIA

La Repubblica di Venezia diede agli ebrei la possibilità di creare un proprio cimitero nel 1386 concedendo loro un terreno incolto, a S. Nicolò del Lido, la cui proprietà era però reclamata dal monastero di S. Nicolò. Terminata la disputa con i frati, dal 1389 il cimitero fu utilizzato senza interruzioni e successivamente ampliato raggiungendo […]

San Martino

Martino nacque a Sabaria Sicca (odierna Szombathely, in Ungheria) in un avamposto dell’Impero Romano alle frontiere con la Pannonia. Il padre, Tribuno Militare della Legione, gli diede il nome di Martino in onore di Marte, il dio della guerra.  Ancora bambino si trasferì coi genitori a Pavia, dove suo padre aveva ricevuto un podere in quanto ormai veterano, e in quella città trascorse l’infanzia. […]

LA LUNA PIENA ROSA – PINK MOON

Non c’è sabato santo al mondo che il cerchio della luna non sia tondo, è un proverbio popolare che associa un evento religioso, come la festività della Pasqua a un evento della natura, come quello delle oscillazioni della luna e delle sue fasi. In un periodo compreso tra il 22 marzo e il 25 aprile, viene festeggiata la Pasqua cristiana, quindi esattamente dopo il plenilunio di primavera. Il concilio di Nicea, tenuto nell’anno 325 d.C., decise di […]

I pozzi di Venezia

I pozzi a Venezia, a differenza dei tradizionali pozzi (detti artesiani) che permettono di raccogliere l’acqua potabile da fonti sotterranee, funzionavano grazie alla raccolta dell’acqua piovana. Per la costruzione di un pozzo era necessario disporre di un’ampia area dove porre la cisterna e i tombini per la raccolta dell’acqua, ma soprattutto di una postazione che […]

LA LUNA E L’ANDAMENTO DEL TEMPO

CALARE E CRÉSSARE DE LUNA L’influsso de ’e fasi lunari su la vita de tuti i èssari gera ritegnù tanto inportante e, in serti casi, determinante. Par sto motivo se osservava co atensiòn le fase che drioman le seguiva e, soratuto, có la luna faseva el colmo e quando la se faseva. Sto fato gera […]

L’Oratorio di San Gaetano a Pionca

Gli oratori pubblici di villa rappresentano una tipologia di edificio sacro ben determinata: si riferiscono ad un particolare periodo storico, sono edifici fatti costruire da committenti privati ma accessibili anche alla comunità locale e sono di piccole dimensioni, intermedie tra le chiese madri ed i capitelli votivi. L’oratorio di San Gaetano è annesso alla villa […]